Naked cake alla crema di ricotta

Naked cake alla crema di ricotta. Non fatevi spaventare dall’aspetto, la preparazione è semplicissima

Ingredienti

PER LE BASI

  • farina 360 g
  • cacao 30 g
  • uova 4
  • burro Lurpak 330 gr
  • latte 330 gr
  • zucchero 500 gr
  • cioccolato fondente 200 gr
  • lievito per dolci 1 bustina

PER LA CREMA

  • colla di pesce 2 fogli
  • panna fresca 250 ml
  • ricotta 250 gr
  • vanillina 1 bustina
  • zucchero a velo 50 gr

Informazioni

  • difficoltà: ★★☆☆
  • tempo di preparazione: 180 min (compresi i tempi di riposo in frigorifero)
  • dosi: 10 persone
  • costo: $$

Preparazione

La Naked cake è una torta senza rivestimento, a più piani, con una base di solito di pan di spagna e con una farcia che non sia troppo liquida se no si rischia di far crollare la struttura della torta.

Per prima cosa preparate le basi per i piani, io ne ho fatti tre ma voi potete sbizzarrirvi a seconda dei vostri gusti.

Fate sciogliere in un pentolino a fiamma bassa il burro,lo zucchero, il cioccolato fondente e il latte. Mescolate bene e poi fate raffreddare.

Nel frattempo in una ciotola mescolate la farina, il lievito e il cacao amaro e unitevi il composto di burro e cioccolato precedentemente sciolto mescolando bene con una frusta.

Sbattete le uova e inglobatele all’impasto.

Riempite tre stampi da 20 cm con il composto ottenuto e metteteli in forno a 170 gradi per circa 40 min. Controllate con uno stuzzicadenti la cottura e poi fate raffreddare.

Nel frattempo occupatevi della preparazione della crema alla ricotta.

Fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per circa 10 minuti dopo di che scolatela e fatela sciogliere in un pentolino insieme a 50 ml di panna fresca.

Iniziate a montare la restante panna fresca, aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo e la colla di pesce sciolta e la bustina di vanillina. Incorporate per ultima la ricotta e mescolate aiutandovi con una spatola.

Mettete il vostro composto in frigorifero per circa 3 ore prima di assemblare la torta.

È arrivato il momeno di comporre la vostra naked. Rendete le basi uniformi ridefinendole con un coltello , togliendo le parti gonfie o i bordi irregolari.

Finito questo procedimento scegliete un’alzata o un vassoio e mettete la prima base, ricopritela con metà della crema, copritela con la seconda base e fate lo stesso con la restante crema. Chiudete il tutto con la terza base e ricoprite tutta la naked con una leggera passata di crema facendo così vedere i vari strati.

Decoratela a vostro piacere e conservatela in frigorifero.

DOLCE APPETITO

Print Friendly, PDF & Email
Condividi sui Social:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.